BASSA CALIFORNIA DEL SUD-trekking - www.Travelto.world

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

TOUR BASSA CALIFORNIA
BASSA CALIFORNIA DEL SUD - TREKKING -
Durata. 14 giorni - 12 notti
Localita. San Jose del Cabo - La Paz - Loreto - Sant Rosalia - San Ignacio - Puerto San Carlos - Todos Santos
Guide. Italiano
Minimo: 02 pax
Tipo di viaggio: 4x4 / ecoturismo - balneare
------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
Un avvincente itinerario on the road tra sterminati deserti, baie cristalline incontaminate, lagune abitate da amichevoli balene, cactus colossali, canyon mozzafiato, sperduti ranch, missioni gesuite settecentesche e miniere abbandonate. In più, 3 avventurosi giorni di trekking a dorso di mulo all’esplorazione delle misteriose pitture rupestri millenarie della Baja California
------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

PROGRAMMA VIAGGIO

Giorno 1   Italia / San José del Cabo
Atterraggio a San José, incontro con la guida italiana e trasferimento in automobili private all’Hotel Tropicana, storico e caratteristico albergo nel centro della cittadina. Cocktail per gli ospiti e briefing di benvenuto con gli accompagnatori, consegna del kit personale di viaggio e resto della giornata a disposizione per il relax nella piscina dell’albergo oppure per la visita guidata a piedi delle vie ottocentesche del centro storico. Poco prima del tramonto raggiungeremo l’estuario di San José che sfocia nell’ampia baia, ricco di una notevole varietà di uccelli, alcuni dei quali endemici.

Giorno 2     San José del Cabo / La Paz  
In mattinata, dopo la 1.a colazione, raggiungeremo la bellissima baia di Cabo San Lucas dove con una barca privata visiteremo i celebri faraglioni in granito rosa, ietro i quali si nascondevano i pirati che nel ‘600 attendevano per depredarli, i galeoni spagnoli in ritorno dalle Filippine, la bellissima spiaggia dorata che si affaccia contemporaneamente sul Pacifico da un lato e sul Mar di Cortez dall’altro e la colonia di leoni marini che abita gli ultimi scogli della California. Questi luoghi sono stati spesso utilizzati come set spettacolare per diversi film. Proseguiremo la visita lungo la costa sud della Penisola. Nel primo pomeriggio, dopo il pranzo libero, raggiungeremo guidando su sterrato delle invitanti pozze balneabili di acqua piovana nascoste ai piedi di montagne di 2.000 metri. Una di queste è caratterizzata dalla temperatura costante di 38°, ideale per un bagno rilassante nel cuore di una natura insolita ed incontaminata. Prima di proseguire per La Paz, visiteremo lungo il percorso la cittadina mineraria fantasma di El Triunfo, con i resti dei vecchi macchinari ottocenteschi arrugginiti e la insolita ciminiera in mattoni disegnata da Eiffel. Si pernotterà presso l’Hotel Concha di La Paz, che si affaccia sul mare calmo e cristallino della baia.

Giorno 3     La Paz  
Dopo la 1.a colazione, partenza in barca privata alla volta della bellissima Isola di Espiritu Santo, patrimonio naturalistico UNESCO, con partenza dalla spiaggia dell’albergo. L’Isola venne per la prima volta esplorata nei fondali da Jacques Cousteau nel 1974, che definì queste acque come “L’Acquario del Mondo”. Si compirà in lenta navigazione un avvincente periplo dell’isola disabitata per raggiungere una numerosa colonia di giocose ed innocue otarie che con sorpresa si avvicinano incuriosite ai bagnanti per intrattenersi e relazionarsi in acqua con loro. Snorkeling guidato su colorati banchi di corallo brulicanti di pesci multicolori, pranzo incluso a base di pesce in una bellissima baia di acqua turchese e ritorno a La Paz nel primo pomeriggio.

Giorno 4      La Paz / Loreto
In mattinata dopo la prima colazione, partenza verso nord in direzione di Loreto, antica capitale della Baja California del Sud rinomata per la fondazione della prima missione, l’atmosfera intima del paesino con le sue pittoresche viuzze coloniali e l’ampia, bellissima baia. Si attraverseranno pianure desertiche e si valicherà l’imponente Sierra della Giganta che termina nel blu del Mar di Cortez. Arrivo a Loreto, pranzo di pietanze tipiche e sistemazione in un’accogliente posada del centro. Nel primo pomeriggio raggiungeremo attraverso un impressionante Canyon roccioso i 500m di quota dove in una cornice naturale unica sul finire del 1600 i missionari Gesuiti edificarono in pietra vulcanica la suggestiva Missione intitolata a Francesco Saverio, fondatore dell’Ordine. Nel retro della Chiesa visiteremo l’antico orto irrigato ancora oggi con l’ingegnoso sistema idrico originale a gravità dove campeggia un enorme olivo di 300 anni piantato alle origini della comunità religiosa. Sulla via del ritorno visiteremo un piccolo ranch per conoscere da vicino lo stile di vita rurale tipico di questi luoghi. Ritorno a Loreto per il tramonto.
 
Giorno 5         Loreto
Dopo la 1.a colazione, salperemo in barca per esplorare la bellissima Isla Coronado con la sua spiaggia corallina bianchissima e la sua natura selvaggia ed incontaminata che attira documentaristi da tutto il mondo: leoni marini, uccelli, pesci multicolori sono le attrazioni di questo minuscolo paradiso coperto di piccoli cactus, cespugli di camomilla selvatica e Torotes, “l’albero elefante” della Baja. Un pranzo leggero verrà servito in una splendida baia di sabbia bianchissima. Al ritorno si visiterà la prima missione della penisola risalente al 1697 e l’interessante Museo delle Missioni. Cena inclusa a base di frutti di mare che verranno cotti sepolti nella sabbia sotto un letto di braci aromatiche, secondo una antica usanza loretana.

Giorno 6       Loreto / San Ignacio  
Dopo la prima colazione si partirà di nuovo verso nord lungo il Mar di Cortez per costeggiare la splendida Bahia Concepcion con la sua successione di piccole baie di acqua turchese, attraversando nuovamente il deserto costiero della Sierra della Giganta caratterizzato su questo tratto dalla presenza di cactus Cardon di dimensioni colossali. Dopo una visita della missione settecentesca e dell’oasi di palme da dattero di Mulegé, dove sosteremo per il pranzo in un locale tipico, si arriverà a Santa Rosalia, fondata sul finire dell’800 dai francesi intorno ad un ricco giacimento di rame. Visiteremo la chiesa in metallo rivettato firmata da Gustave Eiffel, il museo della città con le importanti documentazioni storiche e fotografiche della vita di questo fiorente centro minerario fino al suo improvviso tramonto e la baguetteria francese ottocentesca ancora funzionante, rimasta a testimoniare l’atmosfera di altri tempi. Dopo l’attraversamento di un paesaggio di colline di arenaria giallastra passeremo sotto il gruppo vulcanico quiescente delle Tre Vergini per giungere finalmente a San Ignacio, minuscolo e caratteristico paesino dove visiteremo la bellissima missione gesuita settecentesca che spicca tra le facciate stile “western” della piazza centrale. Nel pomeriggio è previsto un briefing sul trekking dei giorni seguenti al termine del quale si lascerà del tempo per preparare l’equipaggiamento individuale. Pernottamento in albergo.

Giorno 7   San Ignacio / San Francisco de la Sierra    
Al mattino presto, dopo la prima colazione, partiremo in auto alla volta di San Francisco de la Sierra dove, dopo un energetico pranzo di tipiche pietanze locali, inizieremo la nostra discesa a dorso di mulo per raggiungere il fondo dell’omonimo Canyon.  Questa regione del mondo vanta la più grande collezione al mondo di pitture rupestri millenarie: sono stati oltre 1700 i siti registrati dall’Istituto Messicano di Storia e Antropologia a partire dagli anni ‘60. La nostra avventurosa spedizione ci porterà a dorso di mulo nel cuore di questo luogo magico e assolutamente inalterato in un profondo canyon a 1200 metri di altitudine abitato per migliaia di anni da gruppi nomadi di cacciatori e raccoglitori che rappresentarono con emozionanti figure gli aspetti della loro vita quotidiana: scene di caccia e di battaglie tra tribù, figure zoomorfe, insolite forme geometriche e misteriose figure di uomini altissimi che riconducono al mito dei giganti. Dopo circa 4 ore di discesa e 400 metri di dislivello lungo ripide mulattiere giungeremo su una radura dove allestiremo il nostro primo campo tendato sulle rive di un ruscello. Cena sotto le stelle attorno al fuoco e pernottamento in tenda.

Giorno 8   Canyon di San Francisco de la Sierra
Dopo la prima colazione, partenza dal campo base per procedere a piedi fino ai primi siti di pitture rupestri che visiteremo. La nostra esplorazione consentirà in questa giornata di raggiungere 4 siti tra i più rappresentativi, tra questi, sulla via del ritorno, la celebre “Cueva Pintada”, una grotta che con i suoi 150 metri di graffiti rappresenta il più esteso esempio di arte rupestre antica mai realizzato dall’uomo. Questi misteriosi graffiti policromi sono opera degli antenati degli indigeni Cochimi, Pericù e Guaycura, che per oltre 10.000 anni abitarono il desertico entroterra della Baja California in perfetto adattamento con un territorio arido, ostile e ricco di insidie. Pranzo leggero durante il trekking. Ritorno al campo nel pomeriggio, cena attorno al fuoco e pernottamento in tenda.

Giorno 9  Canyon di San Francisco de la Sierra
Partenza al mattino presto per esplorare dopo un cammino di trekking di media difficoltà altri 3 stupefacenti siti di pitture. La cornice naturale in cui si trovano queste pareti dipinte, la conformazione geologica del luogo rendono il percorso di questa giornata molto emozionante, seppur faticoso e caratterizzato da brevi arrampicate di facile difficoltà. Ritorno al campo base nel pomeriggio, ristoro, cena e pernottamento.

Giorno 10  Canyon di San Francisco de la Sierra / San Ignacio
Dopo la prima colazione. partenza a dorso di mulo per tornare a quota 1.200 sulle pendici del Canyon da dove, dopo il pranzo in un vecchio ranch, riprenderemo il nostro cammino verso San Ignacio dove saremo alloggiati nuovamente per un pomeriggio di riposo e recupero.
 
Giorno 11   San Ignacio / Laguna San Ignacio
In mattinata, dopo la 1.a colazione, proseguimento su sterrato per raggiungere la Laguna di San Ignacio, Santuario UNESCO della Balena Grigia della specie Eschrichtius Robustus. Sistemazione in campo tendato all’interno di confortevoli tende igloo con due letti e prima uscita in barca per l’avvicinamento delle balene. L’accampamento è frequentato annualmente da biologi marini provenienti da tutto il mondo che vengono fin qui per studiare le balene grigie a causa delle ineguagliabili possibilità di avvicinamento. Dal Campo Base si effettuerà un’uscita della durata di circa 3 ore in barca per avvicinare di questi mansueti giganti del mare che si riuniscono annualmente nella laguna per riprodursi o partorire i propri piccoli. La presenza antica e pacifica dell’uomo in queste acque per motivi di pesca ha fatto sì che le madri avvicinino i loro neonati alle imbarcazioni perché possano conoscere e familiarizzare con gli uomini. Accade frequentemente che alcuni balenotteri avvicinandosi incuriositi cerchino il contatto fisico con gli occupanti delle lance e si lascino persino toccare. Dopo il rientro ed il pranzo, il pomeriggio sarà dedicato all’esplorazione naturalistica a piedi dei dintorni, con la visita di una salina naturale e di un interessante piccolo allevamento di ostriche.  Cena al campo base e pernottamento.

Giorno 12     Laguna San Ignacio / Puerto San Carlos  
Dopo la prima colazione, partiremo in direzione Sud per attraversare un emozionante tratto sterrato di circa 130 km che si sviluppa tra saline naturali, boschi di cactus, dune di sabbia, guadi di torrenti e canyon rocciosi. Dopo questa tappa fuoristrada e dopo il pranzo in un locale tipico giungeremo a Puerto San Carlos, piccolo villaggio di pescatori di granchi e mitili sul Pacifico. Sistemazione in una posada con spiaggia e vista sulla baia di Maria Magdalena.

Giorno 13      Puerto San Carlos / Todos Santos
Dopo la 1.a colazione, visita in lancia privata dell’ampia Bahia Magdalena con il suo labirinto di mangrovie, la ricca avifauna, le balene che abbondano fino ad aprile e l’interminabile arenile desertico sul Pacifico lungo circa 80 km costituito da un mare di dune di sabbia marina. Dopo uno spuntino a base di pesce che sarà servito tra queste dune si riprenderà la strada alla volta di Todos Santos, caratteristico paesino bohèmien sul Pacifico, rifugio di artisti e pittori internazionali. Arrivo e sistemazione presso lo storico e confortevole Todos Santos Inn, ricavato nell’antica dimora ottocentesca di un proprietario terriero.

Giorno 14    Todos Santos / San Josè / Italia
In mattinata, trasferimento all’Aeroporto di San José situato a circa un’ora di guida, operazioni di check-in assistite per l’imbarco sul volo di rientro in Italia e congedo dal gruppo.

----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
LE GUIDE
Le nostre guide, tutte italiane, sono dotate di conoscenze tecniche per la guida fuoristrada e di una appassionata conoscenza scientifica della fauna e flora locali, della geologia e della storia precolombiana e moderna della Baja California. Assieme abbiamo redatto una guida illustrata a colori di oltre 100 pagine che regaliamo ai partecipanti e che rappresenterà una valida fonte di informazioni durante tutto il loro viaggio. Le guide si occuperanno della conduzione delle vetture, della spiegazione ed illustrazione dei luoghi toccati dall’itinerario, dell’allestimento e della gestione dei campi tendati e saranno equipaggiate con apparecchi video-fotografici per scatti e riprese in HD anche sottomarine. Il nostro metodo è focalizzato sulla diffusione di un messaggio divulgativo e conservativo delle bellezze naturali dei luoghi visitati. Per garantire un eccellente servizio in termini qualitativi ad ogni guida viene attribuito un “minigruppo” composto da massimo 6 componenti.
------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
LA VETTURA
 
Lo Chevrolet Suburban 2016 può comodamente ospitare su morbide sedute 6 passeggeri + la guida/conducente. Lo spazio disponibile, la grande visibilità dall’interno, il silenzioso e potente propulsore a benzina da 5.800 cc, la trazione integrale permanente e il capiente bagagliaio, lo rendono il mezzo ideale per il circuito da noi proposto. Tutte le vetture impiegate vengono da noi appositamente accessoriate per i circa 2.000 km di percorso misto con pneumatici da sterrato, mappe della regione, GPS, binocoli a disposizione dei partecipanti, schede di riferimento per l’identificazione della fauna, internet, cuscini, coperte, ghiacciaia, kit di pronto soccorso, telefono e radio VHF
------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

DATE DI PARTENZA

INDIVIDUALE

MINIMO 02 PASSEGGERI


PREZZI

15/01/17 - 30/04/17


BASE 02 PAX

1JeepWrangler+1guida

EUR 3.430


BASE 03 PAX

1 JeepWrangler+1guida

EUR 2.875

BASE 04 PAX

1 suburban+1guida

EUR 2.866

BASE 05 PAX

1 Suburban+1 guida

EUR 2.650

BASE 06 PAX

1 Suburban+1 guida

EUR 2.500

Valore EUR/USD 1,10
Eventuali oscillazioni del cambio comporterà la revisione del prezzo in accordo con il reolamento del contratto di viaggio.
AVVISO QUOTAZIONI

Le quote indicate posso subire variazioni e sono soggette a riconferma in base alla loro effettiva disponibilità.

LE QUOTE COMPRENDONO

  • Una o due vetture accessoriate appositamente equipaggiate per il percorso misto;
  • Una guida/accompagnatore/conducente per ciascuna vettura impiegata;
  • Il carburante per i 2.000 km di itinerario;
  • L’assicurazione speciale per gli occupanti di ogni vettura per tutta la durata del soggiorno;
  • I trasferimenti assistiti da e per l’aeroporto nel giorno di arrivo e partenza;
  • L’assistenza in aeroporto al banco del check-in nel giorno di partenza per il rientro in Italia;
  • I 9 pernottamenti in albergo con sistemazione in camera doppia;
  • I 2 pernottamenti in tenda tipo “igloo” con 2 letti singoli da campo presso il Campo Base della Laguna di San Ignacio;
  • Il trattamento di pensione completa durante il soggiorno presso il Campo Base della Laguna di San Ignacio;
  • La prima colazione continentale in tutti gli alberghi indicati nel programma;
  • I pranzi e le cene ove espressamente indicato nel programma;
  • Le 9 escursioni guidate a terra indicate nel programma;
  • Le 5 escursioni guidate in barca indicate nel programma;
  • L’aperitivo con snack a Bahia Balandra;
  • Un Kit individuale di viaggio: un pratico marsupio contenente una guida turistica in italiano della regione, un adattatore da presa EU/US, una confezione di salviette umidificate, un panno in microfibra per la pulizia di lenti ed obbiettivi fotografici, collirio naturale e un piccolo souvenir;
  • I diritti federali di ingresso ai parchi naturali nazionali e alle zone protette;
  • I biglietti di ingresso al Museo delle Missioni di Loreto;
  • le tasse e le imposte di hotels ed altri servizi turistici

LE QUOTE NON COMPRENDONO
  • Volo intercontinentale Italia / San Josè del Cabo (Cabo san Lucas),A/R
  • Tasse aeroportuali
  • bevande, alcolici e quant’altro consumati durante i pranzi e le cene inclusi nei giorni 4, 5, 6, 10 e 12;
  • eventuali differenze di costo per scelta di pietanze diverse da quelle previste nei menu dei pranzi e delle cene inclusi, qualora queste vengano richieste per preferenze o intolleranze personali;
  • Pasti NON indicati nel programma
  • le mance: negli alberghi non è consuetudine lasciare mance, nei ristoranti è consuetudine lasciare una mancia di circa 1,5 USD per pasto a persona (30 pesos messicani). Gli operatori delle lance ricevono a fine tour una mancia di circa 2 USD a persona (35 pesos messicani) che provvede a raccogliere la guida alla fine dell’escursione;
  • Le guide a fine viaggio ricevono generalmente una mancia compresa tra i 25 e i 50 € a persona
  • Tutto quanto non espressamente indicato sotto la voce “Le quote individuali comprendono


OPZIONAL PREVISTI CON PREAVVISO

  • personalizzazione grafica delle vetture (quotazione su richiesta);
  • polo personalizzata in cotone 100% (disponibile nei colori bianco, blu, giallo, sabbia, rosso o nero) con ricamo computerizzato a colori del logo della spedizione, del viaggiatore e del Tour Operator (+ 36€ per partecipante);
  • berretto personalizzato in cotone 100% (disponibile nei colori bianco, blu, giallo, sabbia, rosso o nero) con ricamo computerizzato a colori del logo della spedizione, del nome del viaggiatore e del Tour Operator (+ 16€ per partecipante);
  • kit personale di viaggio personalizzato con il logo a colori della spedizione (differenti opzioni

LEGENDA PASTI

B = COLAZIONI
L = PRANZI
D = CENE

SCARICA IL CATALOGO
RICHIEDI UN PREVENTIVO
Da questo modulo online puoi richiedere un preventivo sul viaggio da te scelto.










 
Travel to, vincitore Wedding Awards 2018 matrimonio.com
Torna ai contenuti | Torna al menu